Avellino-Vis Artena, le pagelle di Irpinianews

Avellino-Vis Artena, le pagelle di Irpinianews

18 novembre 2018

di Claudio De Vito – L’Avellino ritrova la retta via trascinato da un Tribuzzi stratosferico entrato con le sue giocate nella seconda (propiziando l’autogol di Montesi) e nella terza (assist al bacio in azione fotocopia per Ciotola) marcatura biancoverde. Carbonelli è una scheggia e illumina il solito rapace De Vena al settimo sigillo stagionale. Ciotola al posto giusto nel momento giusto. Lagomarsini è reattivo in un paio di circostanze ma sulle uscite è troppo insicuro. Matute e Gerbaudo non al top. Patrignani limita i danni questa vola. Parisi soffre la verve di Pagliaroli. Morero e Capitanio concedono il giusto. Acampora con l’ordinaria amministrazione. Tompte è irritante.

Avellino-Vis Artena 3-1, le pagelle.

Marcatori: 7′ pt Costantini, 10′ pt De Vena, 14′ pt aut. Montesi, 43′ pt Ciotola.

Avellino (4-4-2): Lagomarsini 6; Patrignani 6, Morero 6, Capitanio 6, Parisi 5.5; Tribuzzi 7 (34′ st Buono sv), Gerbaudo 5.5 (47′ st Cuomo sv), Matute 5.5, Carbonelli 6.5 (15′ st Tompte 5); Ciotola 6 (23′ st Acampora 6), De Vena 6.5 (45′ st Pisano sv).

A disp.: Longobardi, Mentana, Nocerino, Dondoni. All.: Graziani 6.5.

Vis Artena (4-3-3): Sabelli G. 5.5 (27′ st Florio 6); Marianelli 6, Tarantino 6, Costantini 6.5, Montesi 5 (11′ st Pompei 5.5); Palombi 6, Binaco 6.5 (33′ st Basilico sv), Panella 5; Pagliaroli 6.5, Persichini 6, Austoni 5.5 (27′ st Cestrone sv).

A disp.: Cristini, Gatta, Sabelli P., Di Curzio, Minucci. All.: Punzi 5.5.

Arbitro: Croce di Novara 6. Assistenti: Filip di Torino e Songia di Bra.

Note: ammonito al 37′ pt Carbonelli per comportamento non regolamentare; angoli 5-5; recuperi 2′ pt e 5′ st; spettatori 3.213 (quota abbonati 2.210).