Avellino, ostacolo Vis Artena: Bucaro punta su Sforzini

Avellino, ostacolo Vis Artena: Bucaro punta su Sforzini

23 marzo 2019

di Claudio De Vito – “Abbiamo tre partite ravvicinate pertanto credo ci sarà spazio per tutti”. Ferdinando Sforzini non può certo sbilanciarsi su quella che è diventata una certezza alla vigilia di Vis Artena-Avellino: la sua titolarità nell’attacco biancoverde. Giovanni Bucaro ha deciso di puntare sul panzer di Tivoli alla ripresa di un campionato che riserva ai lupi ancora qualche piccola speranza di primato.

Riecco dunque Sforzini che l’ultima partita da titolare l’ha giocata contro l’Atletico in quel 3 febbraio culminato con la stangata del giudice sportivo. Adesso una nuova chance nella coppia inedita con Luis Alfageme per premere sull’acceleratore a otto giornate dal termine. “Ci siamo riposati abbastanza – ha spiegato Sforzini – veniamo da una lunga sosta ma ci siamo allenati sempre con intensità perché stiamo rincorrendo e non possiamo mollare”.

Hanno quasi mollato per motivi fisici invece Alessio Rizzo e Tommaso Carbonelli che ancora una volta non saranno della spedizione. Come Niccolò Dondoni che non ha ancora smaltito del tutto la pubalgia e Vincenzo Pepe ai box per quello che è diventato un vero e proprio calvario dal punto di vista fisico. Fuori causa Rocco Patrignani e Domenico Longobardi per scelta tecnica.

Il sistema di gioco sarà ancora il 4-4-2 dal baricentro alto con Franco Da Dalt e Alessio Tribuzzi pronti a sfrecciare di nuovo sugli esterni. In difesa spazio ancora a Matteo Dionisi nel tandem centrale con Santiago Morero. A Kelvin Matute i compiti di rottura, ad Alessandro Di Paolantonio quelli di distribuzione del pallone. Alessandro De Vena partirà dalla panchina.

La probabile formazione dell’Avellino (4-4-2): Viscovo; Betti, Morero, Dionisi, Parisi; Tribuzzi, Matute, Di Paolantonio, Da Dalt; Alfageme, Sforzini.

La lista dei 21 convocati per la sfida con la Vis Artena:

Portieri: Lagomarsini, Pizzella (2001), Viscovo (1999).

Difensori: Betti (2000), Capitanio, Dionisi, Mithra, Morero, Omohonria (1999), Parisi (2000).

Centrocampisti: Buono (1999), Da Dalt, Di Paolantonio, Gerbaudo, Matute, Tribuzzi (1998).

Attaccanti: Alfageme, Ciotola, De Vena, Mentana (1999), Sforzini.