Avellino: via Nicolodi, partiti i primi lavori: il plauso di Gliatta

16 febbraio 2010

Avellino – Dopo il sopralluogo effettuato due settimane fa su via Nicolodi dagli assessori del Comune di Avellino Capone e Ceccacci e dal consigliere Gliatta, per verificare lo stato dei luoghi, sono iniziati i primi interventi per porre definitivamente la parola fine all’annosa problematica della regimentazione delle acque.
“Prendo atto della celerità con la quale l’amministrazione comunale si è mossa, ringraziando gli assessorati coinvolti – afferma Loris Gliatta – Così come lo stesso Capone ha riferito, si tratta di interventi tampone tesi a rimuovere l’accumulo di fango e detriti che in più di un caso hanno impedito il transito dei veicoli dei residenti in zona, creando disagi di non poco conto ai cittadini avellinesi. Di sicuro non siamo di fronte alla soluzione definitiva ma l’intervento cominciato ieri riporterà serenità ai tanti concittadini che hanno patito scomodità per mesi. Pertanto, vista l’attenzione dimostrata dall’amministrazione comunale, chiedo che i lavori preliminari vengano completati con l’espurgo risolutivo delle condotte, ormai calcificate dall’accumulo dei materiali di risulta e fango”.