Avellino, via libera per Alfageme

Avellino, via libera per Alfageme

14 gennaio 2019

di Claudio De Vito – E’ il giorno di Luis Alfageme per l’Avellino che si appresta a portare a termine un matrimonio annunciato, ma che ha avuto bisogno dei tempi giusti per lo scambio di fedi. Una questione di tempo che vi avevamo descritto la scorsa settimana perché sul tavolo c’era il trasferimento dalla C alla D con nuova strutturazione del contratto annessa. Entro stasera, salvo imprevisti di natura burocratica, el delantero di La Pampa sarà un calciatore biancoverde.

In mattinata infatti è previsto l’incontro tra il suo agente Andrea Pasini e la Casertana per definire la risoluzione del contratto. A seguire il sì alla società di Gianandrea De Cesare con la quale l’attaccante argentino è già in parola. Se il programma odierno dovesse essere rispettato, Alfageme sarebbe in campo già domani mattina per la rifinitura in vista del turno infrasettimanale contro l’Anzio.

L’oramai ex rossoblu non gioca da un mese (12 dicembre). In tal senso una buona ed una cattiva notizia per Giovanni Bucaro. La buona: il calciatore può acquisire sin da subito lo status di dilettante essendo trascorsi i canonici trenta giorni previsti dal regolamento. La cattiva (se così può essere definita): autonomia fisica non al top per quel che riguarda il ritmo partita. Ma già mercoledì in ogni caso ci sarebbe spazio per uno spezzone di gara.

Il colpo che accende la fantasia della piazza, già ringalluzzita dal rilancio in campionato, è servito. Alfageme è un attaccante duttile che può agire sia da prima che da seconda punta in tandem e anche da esterno nel tridente che ora Giovanni Bucaro sta adottando. La rincorsa alla vetta procede spedita con il boom Alfageme.

(foto casertaweb.it)