Avellino – Vendita all’asta parco auto, risparmiati 100 mila euro

6 giugno 2013

Avellino – L’asta per la vendita all’incanto del parco auto comunale si è conclusa ieri mattina. Sono stati incassati 19220 euro con un risparmio su bolli, assicurazioni, manutenzioni e carburanti per un totale di risparmio pari a 100 mila euro. Un bel taglio in virtù della spending review messo in atto dal Commissario Prefettizio di Avellino Cinzia Guercio. L’amministrazione ha deciso di fittare, tramite la procedura del leasing, le autovetture che effetivamente serviranno al comune.

Nel nuovo parco auto vi saranno 4 veicoli tra i quali un’Alfa Romeo 147 che ha preso il posto di un Citroen Crosser full optional dai sedili in pelle riscaldabili con dotazioni di bordo altamente tecnologiche, che aveva dei costi fissi di gestione notevoli ed insostenibili. Ad aggiudicarsi il parco auto la ditta “Mandile” di Forino con un’offerta miglioratiova del 6,75% rispetto alla controfferta della concessionaria “Limone” di Monteforte Irpino.
Nell’asta vi erano anche mezzi elettrici acquistati per l’ufficio manutenzione, prima che venisse smantellato.