Urbanistica, Giordano attacca Tomasone: “Poco trasparente, venga a relazionare in Consiglio”

Urbanistica, Giordano attacca Tomasone: “Poco trasparente, venga a relazionare in Consiglio”

26 aprile 2016

Stamane il Consigliere comunale Giancarlo Giordano ha tenuto una conferenza stampa sui problemi e le prospettive urbanistiche della città capoluogo.

“Si vede che c’è un gruppo consiliare – ha dichiarato il deputato Sel – che non garantisce la celebrazione di una commissione importante come quella sull’urbanistica, non capita da oggi visto che è la sesta volta consecutiva. Le mie richieste sono due: la nuova capogruppo Ambrosone deve sostituire il consigliere che non può venire di volta in volta; l’ assessore all’urbanistica porti gli indirizzi in Consiglio Comunale, è un settore sotto la lente d’ingradimento della magistratura e non capisco perchè non debba essere sotto la lente d’ingrandimento del Consiglio”.

Giordano commenta così l’attività dell’Assessore Tomasone:

“E’ poco trasparente, è da tempo che chiediamo una relazione in consiglio su questa misura. L’assessore va a Summonte e a Montefredane senza il coinvolgimento del consiglio comunale: su nostra richiseta il prossimo 2 maggio si riunirà l’assise.”

E sul Patto firmato da Renzi e De Luca che prevede diversi stanziamenti a livello regionale, con quote parte per Avellino, su forestazione, depurazione, reti idriche e comparti produttivi come automotive, aerospazio e agroalimentare.

“Dovrei rispondere in stile anni ’80, i soldi sono sempre buoni; ma se non hai un’idea di come gestirli, quei soldi non producono nessuna ricaduta positiva. Vedremo, siamo qui ad aspettare.”