Avellino, tutto confermato: si va al Coni il 31 luglio

Avellino, tutto confermato: si va al Coni il 31 luglio

25 luglio 2018

I rumors sulla probabile discussione del ricorso dell’Avellino il 31 luglio sono diventati ufficialità. L’Avellino si presenterà dinanzi alle Sezioni Unite del Collegio di Garanzia del Coni per provare ad avere la meglio sulla Figc che lo ha escluso dal campionato di Serie B.

Quello inoltrato dall’avvocato Eduardo Chiacchio per conto del club biancoverde è il quarto reclamo che sarà esaminato nella stessa giornata a partire dalle 10. In calendario infatti c’erano già tre ricorsi, due dei quali contro la Federazione Italiana Sport Invernali ed un altro sempre contro la Figc, nella persona del commissario straordinario Roberto Fabbricini. In giornata le sentenze.

Sarà invasione a Roma da parte dei tifosi biancoverdi che in giornata attraverso un comunicato a firma della Curva Sud hanno fatto sapere di essere intenzionati a far sentire la loro voce all’esterno del Coni. Adesso si conosce l’ora della verità davanti alla “Cassazione sportiva”.