Avellino – Trapani, il pagellone dei lupi: Castaldo ci mette il cuore e la…testa

Avellino – Trapani, il pagellone dei lupi: Castaldo ci mette il cuore e la…testa

19 aprile 2016

IL MIGLIORE. Castaldo 6,5 – Lotta come un leone perché non ci sta ad arrendersi. La sua generosità lo porta ad illudere l’Avellino nella rimonta. Non il massimo, ma almeno ci mette il cuore e…la testa.

Frattali 6 – Si ripete intuendo un rigore come all’andata. La prodezza sul tiro dal dischetto di Scozzarella non basta ad evitare l’imbarcata. Imparabile la cannonata di Petkovic. Conferma la regola del tre al passivo.

Biraschi 5,5 – Partecipa alla serata negativa del reparto arretrato. Continua il momento buio per il giovane centrale biancoverde.

Rea 4 – Non riesce ad arginare lo strapotere tecnico di Petkovic, che gioca al piccolo trotto. Una calamità su Torregrossa che gli scappa via costringendolo al cartellino rosso.

Chiosa 5,5 – Eramo lo brucia sul primo affondo granata. Non impeccabile la prova del biondo difensore tornato ad agire nella difesa a tre.

Pisano 5 – Smista un pallone sanguinoso a centrocampo che dà il là al gol di Eramo. Tanti cross sballati al suo attivo (dal 18’ st Joao Silva 4,5 – Fa il riferimento centrale nel 4-3-3 senza sussulti. Probabilmente entra nel guinness dei primati facendosi ammonire a 28 secondi dal suo ingresso).

D’Angelo 5,5 – Barillà ha un altro passo rispetto al capitano biancoverde. Si trova spesso a dover rifinire dalla destra, ma non è il suo mestiere (dal 28’ st Pucino sv).

Arini 5 – Vaga alla ricerca di palloni giocabili per tutta la partita. La poca benzina nelle gambe non gli permette di tenere testa ai ritmi della mediana avversaria.

Bastien 5 – E’ l’unico che ha fiato nei polmoni ma lo utilizza male. Corre a vuoto e si decentra alla ricerca di spazi che restano angusti. Un pesce fuor d’acqua nella tonnara trapanese.

Visconti 5,5 – Suo il traversone dal fondo per l’incornata di Castaldo. Uno azzeccato su tanti fuori misura. Con i centurioni del Trapani schierati, sarebbe servita maggiore precisione.

Mokulu 5,5 – Sgomita con gli armadi del Trapani con tutte le sue forze. I compagni lo cercano con lanci lunghi ma soccombe nel duello fisico (dal 9’ st Tavano 5,5 – Ha due ottime chances che potrebbero riaprire la partita, ma le spreca. Conferma le difficoltà stagionali nel trovare la via del gol).


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.