Avellino, tragedia a Valle: trovato impiccato in casa 40enne operaio

22 luglio 2014

Avellino – Tragedia nella tarda serata di ieri a Rione Valle ad Avellino dove un operaio 40enne si è tolto la vita impiccandosi in casa. Secondo quanto si apprende, il 40enne viveva da solo. Era un grande tifoso dell’Avellino. Probabilmente, a spingere l’uomo a compiere l’estremo gesto sarebbero state delle crisi depressive che negli ultimi tempi avrebbero tormentato la vita della vittima. A trovare il cadavere sono stati i sanitari del 118 e gli agenti della Questura, intervenuti perché il quarantenne non dava notizie di sé e non rispondeva alle telefonate. Inutili sono stati i soccorsi, gli agenti della questura e i sanitari non appena avvisati hanno dovuto rilevare il decesso giunti sul posto.