Avellino Summer Fest, Luongo: “In 60mila nei primi 18 giorni: una rivoluzione”. E gli eventi non finiscono qui

Avellino Summer Fest, Luongo: “In 60mila nei primi 18 giorni: una rivoluzione”. E gli eventi non finiscono qui

19 agosto 2019

“Le emozioni che mi sta regalando l’Avellino Summer Fest sono indescrivibili”. Così commenta su facebook l’Assessore a Politiche Giovanili, Eventi e Patrimonio Stefano Luongo.

Tommariello d’oro

“Ho lavorato tanto in questo mese, insieme a tanti compagni di viaggio, per trasformare radicalmente la nostra città: renderla viva, attrattiva e soprattutto vissuta felicemente da molte persone – continua l’esponente di Giunta – Se non siamo noi i primi a crederci in questa sfida, non potremmo mai ambire a traguardi più importanti. Sessantamila e più presenze nei primi 18 giorni in città sono una rivoluzione. In così poco tempo ho fatto il possibile e questo è solo il punto di partenza”.

Intanto il programma del Summer Fest va avanti: Franco 126, Livio Cori, Eugenio Bennato, James Senese, Enzo Gragnaniello, Erminio Sinni, Made in Sud, cinema all’aperto, rassegne teatrali e tante altre sorprese ci attendono in questo lungo mese estivo fino al 21 settembre.