Avellino, Stato restituisce 140mila euro a medici per borse di studio non pagate

Avellino, Stato restituisce 140mila euro a medici per borse di studio non pagate

11 ottobre 2017

Fa tappa anche in Campania il maxi rimborso di oltre 62 milioni di euro che lo Stato sta pagando ai medici che hanno frequentato una scuola di Specializzazione tra il 1978 ed il 2006 senza ricevere la borsa di studio.

La violazione delle direttive Ue in materia continua a produrre un conto salatissimo per lo Stato: solo ai medici tutelati da Consulcesi sono stati, ad oggi, riconosciuti oltre 530 milioni di euro dai Tribunali di tutta Italia attraverso sentenze che arrivano con sempre maggiore rapidità e con un orientamento giurisprudenziale sempre più a senso unico.

Nella giornata di oggi sono stati complessivamente rimborsati con oltre 3 milioni e 500 mila euro 102 medici campani, così suddivisi:

55 DI NAPOLI, 1.925.000 EURO

20 DI SALERNO, 700 MILA EURO

16 DI CASERTA, 560 MILA EURO

4 DI AVELLINO, 140 MILA EURO

7 DI BENEVENTO, 245 MILA EURO