Avellino si rifà il look: 1,2 milioni per le strade, 990 mila per contrada Archi

Avellino si rifà il look: 1,2 milioni per le strade, 990 mila per contrada Archi

27 settembre 2017

Nel giro di qualche mese la città verrà messa a soqquadro per il rifacimento delle strade. Il piano di interventi preparato a Piazza del Popolo è stato analizzato dalla commissione “Lavori Pubblici”.

«L’intervento più importante – spiega il presidente Gianluca Festa – riguarderà sicuramente la zona compresa piazza Kennedy e via Troncone, quindi anche via Circumvallazione». Buona parte del piano da 1,2 milioni di euro preparato, riguarderà infatti una serie di interventi in quest’area, ma si guarderà anche ad altri punti della città come via Acciani, rione Aversa, Quattrograna e San Tommaso. Più complesso intervenire a Pianodardine: «E’ una zona che necessita attenzioni – sottolinea Festa – ma ricade nell’area Asi quindi bisognerà confrontarsi con l’ente».

Nel nuovo piano, però, mancano interventi importanti nelle periferie dove, molte zone, convivono con strade al limite della praticabilità. «Quando i lavori verranno messi a bando – aggiunge Festa – ci saranno sicuramente delle economie di gara. L’invito della commissione è di destinarli poi al rifacimento delle periferie». Nel frattempo, però, gli uffici hanno messo a punto un intervento da 990 mila euro che prevede la realizzazione di una bretella che attraversa Contrada Archi unendo la zona della città ospedaliera con borgo Ferrovia. «Si tratta di un progetto vecchio – sottolinea Festa – ma che necessitava di copertura finanziaria. Ora finalmente è stata trovata, quindi si potrà realizzare questa importante strada».

L’iter per l’inizio di tutti questi lavori, tuttavia, è solo all’inizio e la partenza vera e propria è prevista per la prossima primavera, a ridosso delle elezioni, con lo stesso Festa che ne sottolinea la coincidenza nei tempi. «Preferisco guardare il bicchiere mezzo pieno – chiosa – almeno si prova a fare qualcosa di buono in quest’ultimo periodo che è rimasto».