Avellino, si lancia nel vuoto dal settimo piano: viva per miracolo

Avellino, si lancia nel vuoto dal settimo piano: viva per miracolo

21 aprile 2017

Tragedia sfiorata ad Avellino. Una 24enne del capoluogo si è lanciata nel vuoto dal settimo piano della propria abitazione di via Amabile.

La ragazza è miracolosamente viva in quanto la caduta è stata attutita dal materiale in deposito nel vano interno del palazzo. I genitori hanno subito lanciato l’allarme.

La giovane è stata trasportata in ospedale, le sue condizioni non sono  ritenute gravi.

Sconosciuto il motivo del gesto esiziale.