Avellino, sequestrato un fabbricato in costruzione

Avellino, sequestrato un fabbricato in costruzione

13 ottobre 2015

Gli uomini della Polizia Municipale di Avellino guidati dal comandante Arvonio Michele hanno sottoposto a sequestro un fabbricato sito nelle adiacenze del centro città, nei pressi di via Due Principati, perché – secondo quanto riportato – “… in totale difformità rispetto alle autorizzazioni rilasciate dai competenti uffici tecnici comunali”.

La nota della Municipale continua:

“I grafici relativi al progetto si riferivano alla ristrutturazione di un rudere ma le indagini di questa Polizia giudiziaria operante hanno evidenziato che i titolari dell’’autorizzazione avevano di fatto abbattuto il rudere e stavano procedendo alla realizzazione di un fabbricato ex novo. L’area di cantiere è stata sottoposta a sequestro e gli autori del reato sono stati deferiti alla Procura della Repubblica”.