L’Avellino ha il secondo miglior sintetico della Serie B

L’Avellino ha il secondo miglior sintetico della Serie B

29 maggio 2018

Lo dicono i numeri, o meglio i voti di capitani, allenatori, produttori televisivi e dell’agronomo della Lega: il manto erboso in sintetico del Partenio-Lombardi è secondo soltanto a quello della Virtus Entella nella speciale classifica istituita dalla Lega B da qualche stagione a questa parte.

3,89 il punteggio maturato dal terreno di gioco del club biancoverde a fronte del 4,59 della capolista ligure che riceverà come premio una somma da reinvestire nella miglioria della superficie di gioco di Chiavari. Novara (2,82), Cesena (2,28) e Pro Vercelli (1,87) in ordine di piazzamento a completare la graduatoria.

L’high stagionale di punti (5 il massimo) alla 33^ giornata contro il Parma (4,75). La peggiore performance è stata invece offerta all’ultima d’andata contro la Ternana (1,94), ma a pesare sul giudizio dei vari attori in causa è stato il diluvio che mise addirittura in dubbio la disputa del match. Anzi, in quella occasione, il sintetico del Partenio-Lombardi mostrò una buona tenuta: sul naturale probabilmente non si sarebbe giocato.

Tutto sommato una buona annata per il campo in sintetico installato quasi due anni fa da Italgreen che però negli ultimi tempi è finito nel mirino della critica come possibile causa dei troppi infortuni muscolari. Si attende ora il completamento degli interventi di installazione dell’erba naturale sull’adiacente Partenio B per offrire agli atleti dell’Avellino una completezza di preparazione in considerazione dell’alternanza sintetico-naturale del torno cadetto.

 

 

 


Commenti

  1. […] L’Avellino ha il secondo miglior sintetico della Serie B  Irpinia News […]