Avellino – Scuole e viabilità: raggiunta l’intesa con l’Air

12 settembre 2005

Avellino – Scuola e viabilità: Comune e Air raggiungono l’intesa. Da giovedì mattina diciotto autobus in più percorreranno il circuito urbano toccando tutti i plessi scolastici della città. L’accordo è stato siglato ieri mattina nel corso dell’incontro tra il sindaco di Avellino, Pino Galasso, l’assessore alla mobilità, Raffaele Pericolo e il Direttore Generale dell’Air, Preziosi. Un nuovo passo, dunque, verso una rimodulazione del progetto viabilità, teso a snellire ulteriormente il traffico e a garantire maggiori servizi a i cittadini. “Un risultato importante – afferma l’assessore Pericolo – che agevolerà il deflusso del traffico e soprattutto verrà incontro alle esigenze degli studenti”. Al centro del confronto anche la riduzione del 25 per cento sul prezzo dell’abbonamento mensile per gli studenti. Potranno usufruire dello sconto gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori e gli studenti iscritti all’università che non abbiano superato i 26 anni di età. Accordo raggiunto anche per l’installazione di nuove pensiline e punti informativi. Il Comune di Avellino ha garantito l’impegno per l’acquisto delle strutture, mentre l’Air ha individuato il percorso sulle quali saranno disposte. Ma la vera novità dell’incontro è un’altra: dopo anni di isolamento contrada S.Eustachio sarà servita dal trasporto urbano. A partire da giovedì saranno sei le corse giornaliere previste per i residenti che da tempo lamentavano l’assenza di autobus nella zona.