Avellino, Sabino Morano: candidato del centrodestra sostituisce Giovanni D’Ercole

Avellino, Sabino Morano: candidato del centrodestra sostituisce Giovanni D’Ercole

11 maggio 2018

Sabino Morano è il nuovo candidato sindaco per il Centrodestra, nel Comune di Avellino; per il presidente di Primavera Irpinia l’annuncio ufficiale è arrivato nel cuore della notte, a condividere con lui la corsa al titolo di primo cittadino troviamo Nello Pizza, per il Centrosinistra, e Vincenzo Ciampi per il Movimento Cinque Stelle. Morano dopo aver appresso di essere in lizza ha dichiarato: “Quando il Centrodestra chiama, rispondere è un dovere. D’Ercole era il mio candidato, sarà con noi fino alla vittoria”

Morano sfida Piazza del Popolo

Morano ha così lanciato la sua sfida a Piazza del Popolo con parole molto chiare che non lasciavano nulla al caso, qui di seguito alcune delle dichiarazioni del politico: “Nessuno strappo con Giovanni, restiamo amici e siamo dalla stessa parte. – Commercio, servizi, wi-fi libero e maggiore vivibilità, le nostre priorità di azione – Dopo non essersi parlati per 10 anni, De Mita e Mancino si mettono insieme. Ma rappresentano tutto ciò che non funziona in Irpinia e in città – i Cinque Stelle sono inconcludenti. Non ce la faranno”

Candidato a sorpresa

Sabino Morano è stato inserito nella rosa dei candidati durante lo svolgimento dell’ultima riunione di coalizione; in pratica una sostituzione vera e propria perché l’entrata di Morano in lizza, ha estromesso Giovanni D’ercole, che si ritrova nella stessa identica situazione del 2013; anche allora dovette rinunciare; la scelta di Morano è stata avvalorata anche da Forza Italia e dalla Lega. Il centrosinistra pur di mantenere la posizione in candidatura aveva tentato di sostituire D’Ercole con Elvira Lenzi e Biancamaria D’Agostino; se ne era occupato Pietro Foglia, il responsabile liste per le amministrative del gruppo di Berlusconi, ma inutilmente. Da sottolineare comunque che la mappa dei possibili candidati offre un elenco di nomi eccellenti, e i giochi sono ancora aperti, è ancora tutto da decidere.

Sabino Morano: Presidente del movimento “Primavera Irpinia”

Morano figura di spicco di Forza Italia, 37enne attivista politico molto impegnato, nel 2017 si era candidato per alla posizione di sindaco nel Comune di Chianche; la sua proposta era di realizzare un impianto di incenerimento rifiuti; Morano da sempre lavora alla salvaguardia della coalizione, per questo motivo è stato ritenuto essere l’uomo giusto da proporre per la poltrona di sindaco.

Chi è Sabino Morano?

Sabino Morano ha iniziato la sua carriera politica militando appena quattordicenne nella destra; il suo interesse e il legame per le tradizioni della terra natia lo hanno portato a sviluppare una concezione nuova di protezione dei valori comunitari; anche autore di un libro sull’argomento, dal titolo: “Riflessioni di un conservatore. Da Carl Schmitt alla preparazione del ragù” gli studi e le esperienze di una vita”, divenuto poi un saggio e addirittura inserito tra le materie di studio della Facoltà di Scienze Politiche della Università Federico II di Napoli, un’opera che tratta della necessità di ampliare il dibattito globale di Avellino e di tutta la Regione Irpinia. Se vuoi leggere altre notizie interessanti sulla politica ti consigliamo anche di visitare il sito 2anews.it