Avellino, rubano in farmacia: denunciati due napoletani

Avellino, rubano in farmacia: denunciati due napoletani

3 dicembre 2016

Gli Agenti della Sezione Volanti, diretti dal Vice Questore Aggiunto dr. Elio Iannuzzi, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, un 46enne, con pregiudizi penali a carico ed una donna di anni 45, incensurata, entrambi provenienti dalla Provincia di Napoli, responsabili di furto in danno di una farmacia sita nel centro cittadino.

I due sono stati identificati e rintracciati nel pomeriggio di ieri dalla pattuglia di servizio in città, a seguito della telefonata pervenuta al 113 dal titolare della farmacia, il quale riferiva agli Agenti, prontamente intervenuti sul posto, che due giorni prima aveva patito altro furto sempre ad opera dei due individui, i quali avevano asportato dagli scaffali in esposizione, prodotti di cosmesi ed articoli per la pulizia del corpo per poi allontanarsi a bordo di un auto e che evidentemente, certi di ripetere il colpo e non curanti del sistema di video sorveglianza interno si erano ripresentati poco prima.

Grazie alle visione delle immagini registrate, ai poliziotti veniva confermato che i ladri, allontanatisi poco prima dell’arrivo della Volante, erano gli stessi che avevano compiuto il furto due giorni prima.

Appreso ciò gli operatori immediatamente si ponevano alla ricerca dei veicolo che veniva rintracciato e bloccato dopo breve tempo in prossimità di una traversa di Via Annarumma.

La perquisizione personale effettuata nell’immediatezza sortiva esito negativo, al contrario di quella effettuata all’interno del veicolo che consentiva di rinvenire un borsone di colore rosso con all’interno i prodotti asportati dalla farmacia due giorni prima.

Le indagini, effettuate nella circostanza, consentivano di acclarare che i due malviventi si erano resi responsabili di analoghi furti perpetrati in danno di altre due farmacie nei giorni scorsi, di cui una sita in Avellino l’altra nel Comune di Acerra.