Avellino-Rocchetta, D’Amelio: “Riapertura completata, due settimane di eventi per il treno dell’Irpinia”

Avellino-Rocchetta, D’Amelio: “Riapertura completata, due settimane di eventi per il treno dell’Irpinia”

14 maggio 2018

Mercoledì 16 maggio alle ore 10.00 presso la Sala Ripa del complesso monumentale Carcere Borbonico di Avellino si terrà la conferenza stampa di presentazione del treno inaugurale dell’intera linea ferroviaria turistica Avellino-Rocchetta Sant’Antonio e del programma di eventi connesso alla due giorni del “Treno dell’Irpinia”.

“Il 26 e il 27 maggio – dichiara la presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio – festeggeremo la riapertura totale della Avellino-Rocchetta. Grazie all’impegno della Regione Campania e di Fondazione Fs Italia, in nove mesi è stata ridata funzionalità all’intera linea ferroviaria rispettando perfettamente il cronoprogramma.

Positiva è stata inoltre la risposta del territorio, attraverso enti e associazioni, che ha consentito di mettere a punto un programma di eventi (mostre, convegni, proiezioni, street food) che si snoda lungo le due settimane precedenti l’inaugurazione. E’ questo un approccio vincente che dobbiamo incoraggiare per far sì che la Avellino-Rocchetta diventi un attrattore turistico importante per l’Irpinia”.

Alla conferenza stampa interverranno: Francesca Casule, Soprintendenza Archeologia e Belle Arti delle province di Salerno e Avellino, Ugo Tomasone l’assessore all’Urbanistica del Comune di Avellino, Pietro Mitrione presidente dell’associazione ‘InLoco Motivi’, Salvatore Loffreda, direttore di Coldiretti Avellino, Luigi Cantamessa, Direttore Generale di Fondazione FS e Rosetta D’Amelio, presidente del Consiglio regionale.

Saranno presenti inoltre i sindaci del territorio, il Forum dei Giovani regionale, Maria Utili del segretariato regionale Mibact, il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.