Avellino a processo: Ferullo al fianco di Taccone

Avellino a processo: Ferullo al fianco di Taccone

14 dicembre 2017

Claudio De Vito – Si avvicina l’ora della verità per l’Avellino a processo domani per la presunta tentata combine della gara con il Catanzaro risalente al 2013. Walter Taccone, insieme al ds Vincenzo De Vito, salirà di nuovo la scalinata del Tribunale Federale Nazionale in via Campania 47, dopo averla percorsa già in estate per l’audizione al cospetto della Procura Federale.

A Roma il patron sarà affiancato da Angelo Ferullo, socio di minoranza del club biancoverde oramai da quasi due mesi con l’ambizione di mettere le mani sul 70% delle quote. L’Avellino fa quadrato contro l’accusa di illecito sportivo mossa nei confronti dei suoi dirigenti ed in virtù della quale dovrà rispondere a titolo di responsabilità diretta e oggettiva davanti al collegio di primo grado.

Al processo domani e allo stadio per la fondamentale gara con l’Ascoli sabato. Angelo Ferullo sempre più coinvolto nella causa biancoverde, nonostante la contestazione ad opera del tifo organizzato condivisa con il socio Walter Taccone.