Avellino, novità alla prima di Bucaro. Acampora out: sarà ceduto

Avellino, novità alla prima di Bucaro. Acampora out: sarà ceduto

8 dicembre 2018

di Claudio De Vito – E’ scattata senza la tradizionale rifinitura del sabato mattina la missione sarda dell’Avellino che domani affronterà il Budoni al campo sportivo comunale di San Teodoro. Lupi in viaggio di buon mattino verso l’aeroporto di Fiumicino da dove è decollato il volo con scalo a Olbia.

E’ la prima esterna in Sardegna con tutta l’eccezionale logistica da esterna annessa ed il forte vento che Giovanni Bucaro ha messo in conto sul sintetico che ospiterà il match. A ciò va aggiunta la tenacia di un avversario determinato a non concedere nulla nella propria tana. Ma l’Avellino ha in mente soltanto il riscatto dopo la svolta in panchina.

Per l’occasione dovrà mutare la linea difensiva visto che l’influenza ha mandato k.o. Filippo Capitanio e il giudice sportivo ha imposto il semaforo rosso a Fabiano Parisi. Giocheranno Niccolò Dondoni al centro e Nicolas Mithra sull’esterno mancino ma le novità non sono finite qui. Il piano under infatti prevede la novità assoluta Antonio Pizzella tra i pali.

Il portiere partenopeo classe 2001 prenderà il posto di Ettore Lagomarsini consentendo al suo allenatore di schierare una linea offensiva tutta over composta da Ferdinando Sforzini e Alessandro De Vena. La linea dei centrocampisti sarà invariata. In corso d’opera si riveleranno utili le armi Franco Da Dalt e Alessandro Di Paolantonio anche per consentire il passaggio ad un atteggiamento tattico differente.

Fuori causa Eleoenai Tompte alle prese con i postumi dell’influenza e la coppia di separati in casa Mikhaylovskiy-Ventre con l’aggiunta di Gennaro Acampora che non rientra nei piani dell’allenatore e di conseguenza sarà ceduto. Di nuovo a disposizione invece Francesco Buono che ha risolto i problemi alla caviglia. Aggregato Sergio Saporito in difesa. In Sardegna è atteso il sostegno del tifo organizzato che farà sentire come sempre la propria voce dopo la contestazione del post-Trastevere.

La probabile formazione dell’Avellino (4-4-2): Pizzella; Patrignani, Morero, Dondoni, Mithra; Tribuzzi, Gerbaudo, Matute, Carbonelli; Sforzini, De Vena.

La lista dei 21 convocati per la sfida con il Budoni:

Portieri: Lagomarsini, Longobardi (1999), Pizzella (2001).

Difensori: Dondoni, Mithra, Morero, Nocerino (1999), Patrignani (1999), Saporito (2001).

Centrocampisti: Buono (1999), Carbonelli (2000), Da Dalt, Di Paolantonio, Gerbaudo, Matute, Tribuzzi (1998).

Attaccanti: Ciotola, De Vena, Mentana (1999), Pisano (2001), Sforzini.