Avellino piange la perdita di Luca, il cordoglio della Sidigas Avellino

Avellino piange la perdita di Luca, il cordoglio della Sidigas Avellino

16 gennaio 2017

La tragedia stamani, Luca Melchionne di 65 anni è stato ritrovato privo di vita ad Avellino, in Contrada Serroni. A dare l’allarme amici e familiari che, non sentendolo per ore, hanno deciso di avvertire i caschi rossi nel cuore della notte. Quest’ultimi, nonostante la neve, sono giunti prontamente sul luogo ma purtroppo non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 65enne, persona molto conosciuta e ben voluta.

Tanti infatti i messaggi di cordoglio verso l’ex dipendente di Banca dalla lunga carriera, con un matrimonio alle spalle finito e la grande passione per lo sport, in particolare per la Scandone.

Proprio la società di Contrada Vasto ha voluto esprimere così il proprio cordoglio nei riguardi dell’amico Luca:

L’Amministratore Delegato, i soci del Consiglio di Amministrazione, insieme allo staff dirigenziale e tecnico e gli atleti tutti della S.S. Felice Scandone Avellino vogliono esprimere il loro più sentito cordoglio all’amico Luca Melchionne per la sua improvvisa scomparsa. A Luca storico tifoso e amico vola il pensiero di tutto lo staff biancoverde.

Intanto s’indaga sulle cause del decesso dell’uomo. La salma è stata trasferita al Moscati per gli accertamenti di rito, in attesa dell’autopsia.