Avellino – Perle di Cultura alla Chiesa del Carmine

11 giugno 2014

Avellino – Due giornate tra arte, musica e riflessioni. Il 13 ed il 14 giugno prossimi, nella Chiesa del Carmine di Avellino, l’Associazione Musicale Internazionale “Euterpe” e l’Accademia dei Dogliosi presentano l’iniziativa “Perle di Cultura”, una due giorni dedicata ai tesori dell’Irpinia e alla valorizzazione di figure significative di ieri e di oggi.
Venerdì 13 giugno, con inizio alle 19.30 ed ingresso gratuito, il professor Fiorentino Vecchiarelli, presidente dell’Accademia dei Dogliosi, terrà una relazione su San Guglielmo da Vercelli, nel IX centenario della sua venuta in Irpinia. L’intervento sarà intervallato da momenti musicali a cura del Trio Euterpe, composto da Aniello Iaccarino (pianoforte), Rita De Castris (violino) e Sergio De Castris (violoncello).
Sabato 14 giugno, sempre alle 19.30 e ad ingresso gratuito, l’Associazione Euterpe, presieduta da Maria Teresa Della Valle, presenta il concerto di musica classica del Kammer Musik Duo, composto da Sergio De Castris al violoncello e Marina Pellegrino al pianoforte, due musicisti irpini emergenti formatisi presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma. L’iniziativa Perle di Cultura è stata patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Avellino, guidato dal professor Nunzio Cignarella.