Avellino-Ostiamare, le pagelle di Irpinianews

Avellino-Ostiamare, le pagelle di Irpinianews

31 marzo 2019

di Claudio De Vito – Nell’Avellino che ha superato di misura l’Ostiamare c’è la prova super di Da Dalt che nel primo tempo ha proposto giocate senza tregua ed è stato anche sfortunato con un palo colpito dal limite. Dall’altro lato Tribuzzi non è ai suoi livelli ma è lui a guadagnarsi la massima punizione trasformata da Sforzini, finalmente in doppia cifra e sempre pronto a sacrificarsi per il gioco di squadra.

In difesa si balla troppo nel primo tempo, poi col passare dei minuti si prendono le misure alle folate offensive degli avversari. Parisi difende bene e attacca meglio, Betti invece soffre più del dovuto e non mostra la consueta solidità nella fase di non possesso. Matute paga le fatiche di un’annata intera, Di Paolantonio ingaggia un duello col portiere. Male De Vena decisamente scarico e stranamente a disagio negli ultimi sedici metri.

Avellino-Ostiamare 1-0, le pagelle.

Marcatori: 34′ pt rig. Sforzini.

Avellino (4-4-2): Viscovo 6; Betti 5.5, Dondoni 6, Dionisi 6, Parisi 6.5; Tribuzzi 6.5, Matute 6 (23′ st Gerbaudo 6), Di Paolatonio 6, Da Dalt 7 (28′ st Ciotola 5.5); Sforzini 6.5 (18′ st Alfageme 6.5), De Vena 5 (39′ st Mentana s.v.).

A disp.: Pizzella, Mithra, Omohonria, Buono, Morero. All.: Cinelli 6.5 (Bucaro squalificato).

Ostiamare (4-4-2): Giannini 7; Di Iacovo 6, D’Astolfo 6.5, Pieri 6, Colantoni 6.5 (34′ st Calveri s.v.); De Iulis 5.5, Cabella 6 (49′ st Scaccia s.v.), Bellini 5.5 (45′ st Renzetti s.v.), Bertoldi 6; Ferrari 6 (20′ st Sarrocco 5.5), Attili 5.5.

A disp.: Barrago, Ceccarelli, Lazzeri, Galli, Pedone. All.: Greco 6.5.

Arbitro: Frascaro di Firenze 5.5. Assistenti: Camoni di Pistoia e Mangoni di Pistoia.

Note: ammonito 46′ st Cabella per gioco scorretto; angoli 10-0; recuperi 1′ pt e 4′ pt.