Avellino, operata muore a 41 anni: medici e infermieri indagati

Avellino, operata muore a 41 anni: medici e infermieri indagati

29 Luglio 2020

La Procura di Avellino ha indagato nove persone tra medici e infermieri del Moscati di Avellino per la morte di una 41enne, residente a Mirabella Eclano, operata per l’asportazione di un mioma presso la struttura ospedaliera.

Il decesso è avvenuto lo scorso 18 luglio, i funerali sono stati celebrati due giorni dopo. I familiari della donna hanno sporto denuncia. Il Pm Vincenzo Toscano ha disposto il sequestro delle cartelle cliniche e l’autopsia. Domani sarà nominato il medico legale che dovrà eseguire gli esami irripetibili.