Avellino – Oncologia Ginecologica: parte il master specialistico

11 dicembre 2005

Avellino – ‘Endoscopia Ginecologica Avanzata Malzoni’: nasce il centro supportato da master avanzati di interventi sanitari. Una struttura come ne esistono davvero poche in tutta Europa e che ambisce a diventare punto di riferimento del panorama sanitario regionale e nazionale. Un progetto certamente ambizioso ma pianificato punto per punto per rispondere in maniera efficace all’utenza che necessita di sottoporsi al ‘nuovo’ e veloce sistema della Laparoscopia Ginecologica. Al di là della realizzazione del centro si mira anche ad un miglioramento delle tecniche attraverso master avanzati diretti a specialisti del settore. Con il master che partirà domani mattina si chiude per il 2005 l’attività formativa del gruppo. La formazione nello sviluppo della laparoscopia e delle tecniche endoscopiche rappresenta, infatti, uno dei tasselli fondamentali del programma. Si partirà alle ore 9.00 con ‘Lezioni teoriche ed Anatomia Chirurgica’. Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30, sarà la volta di ‘Interventi in diretta’ effettuati presso la sala operatoria della Casa di Cura Malzoni. Il seminario continuerà fino al prossimo venerdì e vedrà l’alternarsi di lezioni teoriche affiancate da interventi pratici. Il master, dunque, offre ai partecipanti la possibilità di acquisire tecniche specialistiche che permetteranno al nuovo centro di rispondere in maniera sempre più efficace alle nuove tecniche specialistiche in materia sanitaria. Di anno in anno, infatti, si assiste alla crescita del numero di patologie. Nel 2004 il numero di interventi era pari a 650 mentre nel 2005 saranno superati i 1000 casi. Le endometriosi, infatti, aumentano vertiginosamente acquistando una incidenza sempre maggiore e rendendo necessari interventi più pregnanti soprattutto durante lo stato avanzato della malattia.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.