Avellino, Musa in cerca di conferma. Mercato: antenne verso Lanusei

Avellino, Musa in cerca di conferma. Mercato: antenne verso Lanusei

27 maggio 2019

di Claudio De Vito – Un’ultima settimana di sforzi sul campo prima delle agognate vacanze tra relax e definizione degli scenari futuri. L’Avellino si ritroverà nel pomeriggio al Partenio-Lombardi per preparare la Poule Scudetto, ma la testa è già proiettata alla prossima Serie C. Giovanni Bucaro e Carlo Musa in primis attendono segnali dalla proprietà: il primo va verso la riconferma, meno solida invece la posizione del direttore sportivo.

La settimana prossima potrebbe rivelarsi decisiva per saperne di più. Sul giovane diesse incombe da Vercelli la figura di Massimo Varini che Gianandrea De Cesare vorrebbe a corte. Difficilmente però Musa accetterà di lavorare al fianco di un altro direttore sportivo: i due rischierebbero di pestarsi i piedi a vicenda. Il nodo del responsabile delle scelte di mercato andrà sciolto in fretta per partire subito con l’allestimento della rosa.

Ci sono infatti elementi in odore di permanenza ed altri da inserire ex novo. In tal senso si starebbe guardando anche in casa Lanusei dove ieri la stagione è finita in archivio con la vittoria dei playoff. Nulla da fare per Gabriele Bernardotto praticamente opzionato dalla Vibonese pronta a sottoporgli un biennale. Chance certamente maggiori invece per il capitano e regista classe ’95 Pietro Ladu e Luca Quatrana, esterno d’attacco classe ’96, che piacciono a Giovanni Bucaro per il suo 4-3-3.