Avellino-Movida in città: rissa in un bar di c.so Vittorio Emanuele

14 febbraio 2010

Avellino – Ieri sera, verso le 22.00, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avellino sono intervenuti in un noto bar su corso Vittorio Emanuele per una rissa scoppiata tra tre ragazzi. Arrivati sul posto, i carabinieri hanno placato gli animi e smorzato i toni della controversia, che ormai stava degenerando in modo pericoloso. Per fortuna, l’intervento dell’Arma ha permesso di evitare conseguenze spiacevoli: i militari hanno infatti interrotto la rissa prima che i tre ragazzi coinvolti potessero farsi male. I tre, due italiani classe 1987 e 1986, e un marocchino da ormai 15 anni in Italia, anche lui classe 1987, dei quali due già con precedenti penali per rissa, sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino. Nello scontro ci sono state solo parole e spintoni, senza nessuna arma o oggetto contundente, e per fortuna, senza nessuna lesione. Nessuno dei tre ragazzi, ha dovuto quindi far ricorso alle cure mediche.