Avellino, mercato attivo soltanto in uscita: ecco la prima cessione

Avellino, mercato attivo soltanto in uscita: ecco la prima cessione

5 dicembre 2018

In attesa dei colpi di riparazione, il mercato dell’Avellino si muove in uscita con il primo trasferimento ufficializzato dalla dirigenza biancoverde. A salutare l’Irpinia è Stefano Bruno, portiere classe 2000 che non ha mai trovato spazio finora tra i pali. Per lui una nuova avventura in Umbria al Bastia 1924, formazione militante nel girone E della Lega Nazionale Dilettanti.

Nei prossimi giorni dovrebbe essere ceduto anche un altro portiere, il ’99 Domenico Longobardi, per far spazio ad un nuovo estremo difensore under in grado però di giocare titolare al posto di Ettore Lagomarsini. In tal senso è sempre calda la pista che conduce a Damiano Galantini (’99) dell’SFF Atletico.

Ma con l’avvento del nuovo tecnico Giovanni Bucaro e il contestuale blocco momentaneo alle operazioni in entrata, a tenere banco è sempre il mercato in uscita con Vladimir Mikhaylovskiy e Michael Ventre al passo d’addio tra gli over. Anche Andrea Nocerino dovrebbe partire per far ritorno alla casa madre Taranto, oltre a Michael Scarf e Alessandro Totaro.