Avellino, ecco la Lupa Roma e Da Dalt si presenta: “Abituato a vincere”

Avellino, ecco la Lupa Roma e Da Dalt si presenta: “Abituato a vincere”

11 dicembre 2018

di Claudio De Vito – “Avevo quasi firmato con la Turris, poi mi ha chiamato il direttore Musa e non ho potuto rifiutare questa piazza”. Così ha parlato Franco Da Dalt nel giorno della sua presentazione proprio alla vigilia di Avellino-Lupa Roma.

“Sono pronto perché a Campobasso ho giocato con continuità – ha spiegato l’argentino classe ’87 – posso giocare nel 4-4-2 e anche nel 4-3-3, non fa differenza se a destra o a sinistra. Devo ringraziare tecnici importanti come Campilongo e Liquidato che mi hanno insegnato tanto e ora Bucaro per avermi voluto ad Avellino”.

“Ho trovato un gruppo coeso – ha proseguito l’esterno – abbiamo un solo obiettivo: vincere il campionato. In questo momento sembra un’impresa, ma possiamo farcela lavorando duro e pensando esclusivamente a noi stessi, senza guardare la classifica e ai punti da recuperare”.

Mai mollare per esperienza diretta: “L’anno scorso ho vinto un campionato con la Vibonese, eppure il Troina a fine girone di andata aveva dieci punti di vantaggio – ha raccontato Da Dalt – non abbiamo mai mollato e con la giusta continuità nei risultati li abbiamo recuperati e poi vinto lo spareggio promozione. Non sarà facile, ma di certo non è impossibile”.

Prima della conferenza stampa di presentazione, Franco Da Dalt è sceso in campo insieme ai suoi compagni per la rifinitura di rito. La novità di formazione rispetto alla trasferta sarda sarà Filippo Capitanio che ha smaltito la febbre. Per il resto l’undici sarà invariato, a meno che Bucaro non decida di schierare l’attacco tutto over con De Vena e uno tra Sforzini e Ciotola, con Carbonelli largo a sinistra sulla linea dei centrocampisti. Tompte ancora debilitato: è out dalla lista. Il terzino destro Eddy Omohonria è sbarcato in Irpinia ma per lui saranno necessari alcuni accertamenti medici prima del tesseramento.

La probabile formazione dell’Avellino (4-4-2): Pizzella; Patrignani, Morero, Capitanio, Mithra; Tribuzzi, Gerbaudo, Matute, Ciotola; De Vena, Mentana.

La lista dei 21 convocati per la sfida con la Lupa Roma:

Portieri: Lagomarsini, Longobardi (1999), Pizzella (2001).

Difensori: Capitanio, Dondoni, Mithra, Morero, Nocerino (1999), Patrignani (1999), Saporito (2001).

Centrocampisti: Buono (1999), Carbonelli (2000), Da Dalt, Di Paolantonio, Gerbaudo, Matute, Tribuzzi (1998).

Attaccanti: Ciotola, De Vena, Mentana (1999), Sforzini.