Avellino – Lavori vico Tintiere: l’intervento di Legambiente

17 aprile 2009

“Uno degli ultimi reali e documentati percorsi alto-medievali di Avellino sta per essere compromesso. Il vico Tintiere, uno dei toponimi della memoria orale e materiale della nostra città sarà sottoposto ad un incongruo livellamento, ad un’opera di ablazione della storia, persino con fondi pubblici”. È la denuncia dei rappresentanti del circolo Ekos di Legambiente che in una nota affermano: “Come non comprendere che la manomissione dei luoghi cancellerà la sintassi di una pagina di storia civica? Chiediamo l’immediato intervento delle competenti Soprintendenze per bloccare progetto e lavori”.