Avellino – Lavori in città: ecco come cambierà il traffico

17 aprile 2009

Avellino – Così come anticipato nei giorni scorsi, prenderanno il via lunedì 20 aprile i lavori di rifacimento del manto stradale nella zona di via degli Imbimbo e via Piave programmati dall’Assessorato ai Lavori Pubblici.

Ecco tutte le modifiche che in questo mese interesseranno il traffico cittadino nei tratti in questione:

– dalle ore 9:00 di lunedì 20 aprile e fino alle ore 17:00 del 30 aprile, in via Piave, nel tratto compreso tra via Tagliamento e l’intersezione con via degli Imbimbo, sarà istituito il divieto di circolazione e sosta su entrambi i lati;

– in via degli Imbimbo sarà inoltre istituito il divieto di circolazione e sosta nel tratto compreso tra l’intersezione di via Piave con piazza San Francesco d’Assisi, mentre in via degli Imbimbo vigerà il divieto di circolazione e sosta nella traversa adiacente l’Asl Av2, nel tratto compreso tra l’intersezione di via Capozzi con via degli Imbimbo;

– dal 20 aprile al 15 maggio sarà interessata da un intervento straordinario anche la zona di Via Francesco Tedesco, per la posa in opera delle tubazioni per la protezione dei cavi della metropolitana leggera, in accordo tra l’Assessorato alla Mobilità e l’Assessorato ai Lavori Pubblici. L’intervento è stato programmato in questo periodo con lo scopo di anticipare i lavori già in calendario di rifacimento del manto stradale;

– dalle ore 8:00 del 20 aprile e fino alle ore 19:00 del 27, sarà istituito il divieto di sosta in via Francesco Tedesco, con senso unico alternato nel tratto compreso tra via Fontanatetta e via Fratelli Troncone. Sempre in via Tedesco vigerà il divieto di sosta su ambo i lati e il senso unico alternato nel tratto compreso tra via Fontanatetta e la stazione ferroviaria;

– dalle ore 8:00 del 28 aprile e fino alle ore 19:00 del 15 maggio in via Tedesco sarà inoltre istituito il divieto di sosta con rimozione su ambo i lati e il senso unico di marcia in direzione via Pianodardine, nel tratto compreso tra via Fontanatetta e via Fratelli Troncone.