Avellino-Lanusei, tutte le strade portano a Rieti: le ultime

Avellino-Lanusei, tutte le strade portano a Rieti: le ultime

6 maggio 2019

di Claudio De Vito – Avellino-Lanusei si giocherà domenica prossima 12 maggio alle 16 allo stadio “Centro d’Italia-Manlio Scopigno” di Rieti. Salvo colpi di scena che al momento appaiono davvero improbabili, sarà questa la sede dello spareggio per approdare in C dopo il serrato testa a testa che ha visto irpini e sardi tagliare il traguardo a braccetto.

In giornata Comune e Questura di Rieti hanno ricevuto dalla Lega Nazionale Dilettanti la richiesta formale per la disputa del match ai piedi del Terminillo. Di fondo c’è l’ok di tutte le componenti istituzionali coinvolte nell’organizzazione dell’evento sportivo e in queste ore si stanno facendo le dovute valutazioni legate all’ordine pubblico presso l’Ufficio di Gabinetto reatino.

Perché Avellino-Lanusei convoglierà a Rieti qualche migliaio di tifosi, la stragrande maggioranza dei quali di fede biancoverde. E allora occorrerà la predisposizione di un servizio d’ordine ad hoc in uno stadio dal potenziale di 10mila posti, ma dotato attualmente di una capienza effettiva di 5mila spettatori. Ad oggi infatti sarebbero disponibili soltanto la Tribuna Ovest “Vallesanta” (4mila) e la Curva “Giovanni Fioravanti” (mille) adibita a settore ospiti per le gare interne del Rieti.

Chiuse invece la Tribuna Est “Terminillo” e la Curva “Sabatino Iacoboni”, settori che presentano ancora lievi criticità al loro esterno. Ultimati infatti i lavori di ammodernamento dei mesi scorsi, ci sarebbe da rimuovere del materiale da cantiere e da posizionare alcune recinzioni. Ecco perché almeno la tribuna potrebbe essere aperta, anche solo parzialmente, in deroga dal sindaco Antonio Cicchetti, considerando anche che non occorre rispettare per questa gara le disposizioni di sicurezza in vigore per la Lega Pro. Deciderà la Questura sul da farsi: decisiva la giornata di domani.

Intanto si è già all’opera per migliorare le condizioni dell’erba naturale del rettangolo di gioco, unica perplessità relativa alla scelta dello “Scopigno”. Da Rieti fanno sapere che le piogge degli ultimi giorni hanno ammorbidito il terreno agevolando gli interventi del caso. Non è il massimo della vita, ma nemmeno un campo disastrato: condizioni discrete. E in tal senso il difensore biancoverde Matteo Dionisi, ex del Rieti, ha già ottenuto personalmente dei riscontri.

Nella giornata di domani dunque la sede di Rieti dovrebbe essere ufficializzata dalla LND che avrebbe voluto giocare allo “Stirpe”, dove però domenica alle 15 scenderanno in campo Frosinone e Udinese. Sarebbe stato uno stadio ancor più dalla parte dei lupi grazie al sostegno dei sostenitori ciociari gemellati con quelli irpini. Scartato invece il “Rocchi” di Viterbo per via della disputa tra 48 ore della finale di Coppa Italia tra i padroni di casa e il Monza.

Capitolo prevendita. Il Rieti Calcio offrirebbe supporto in tal senso attraverso il circuito Etes che abitualmente utilizza per la vendita dei biglietti delle proprie partite. Se ciò fosse confermato, i tagliandi sarebbero acquistabili online, oltre che presso le rivendite del circuito: Music Point ad Avellino, DS Service a Mirabella Eclano e Tabaccheria Romano a Solofra.

La prevendita dovrebbe scattare mercoledì salvo imprevisti. Intanto però già un paio di pullman sono stati riempiti dal tifo organizzato. E’ annunciato un esodo massiccio per scortare l’Avellino verso la C.