Avellino, la Gadit: “Gli amici a 4 zampe devono viaggiare in modo corretto”

Avellino, la Gadit: “Gli amici a 4 zampe devono viaggiare in modo corretto”

15 novembre 2017

Domenica 12 novembre si è chiuso l’impegno della Gadit (Guardie Ambientali D’Italia) sezione di Avellino, accanto alla Locale Polizia Municipale: l’impegno era profuso nel far rispettare il divieto di circolazione per i veicoli a motore nel nostro centro cittadino, in occasione della manifestazione denominata “Domenica Ecologica”.

I volontari del Gadit hanno dato il loro contributo presidiando i varchi posti prima degli accessi nel centro cittadino, con lo scopo preciso ed importante di far diminuire nell’aria le polveri emanate dai gas di scarico delle autovetture.

Si è notato però, come sia diffuso il mal costume di alcuni automobilisti nel porre scarsa attenzione al trasporto in auto del proprio animale da compagnia.

Infatti non tutti usano i sistemi di ritenuta per i nostri amici o i trasportini o in alternativa le reti divisorie per le vetture, così facendo si dà modo all’animale di scorrazzare liberamente in auto.

Sulla scorta di questa esperienza la Gadit, in persona del suo rappresentante legale A.P. vuole sottolineare l’art. 169 del nuovo codice della strada “Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore” che regola proprio questo aspetto dando una linea guida e sanzionando a chi non rispetta questa norma:

“È vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore a uno, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore con il posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.”

La Gadit spera di essere stata di aiuto a chi non conosceva ancora questa norma oltre alle informazione date in loco agli stessi automobilisti, evidenziando che non bisogna mai mettere in una posizione di pericolo in caso di sinistro stradale il proprio amico a 4 zampe.

Per chi fosse interessato  sono aperte le iscrizioni per il 6 corso Guardie Particolari Giurate Volontarie della Gadit .per info gaditavellino@virgilio.it