Avellino-Inchiesta urbanistica: chiesto sequestro torri in via Pini

14 giugno 2014

Continua l’indagine della Procura della Repubblica sull’urbanistica che ha interessato la città capoluogo negli ultimi vent’anni. È infatti stato chiesto il sequestro delle due torri direzionali realizzate in via Aldo Pini nei pressi della autostazione mai ultimata.
Pare che gli inquirenti abbiano riscontrato delle anomalie nelle volumetrie degli edifici e nelle distanze che intercorrono tra le costruzioni e il torrente. La norma impone di mantenere una distanza pari a 150 metri.