Avellino in versi, via al III Concorso Internazionale di arte e poesia

Avellino in versi, via al III Concorso Internazionale di arte e poesia

18 ottobre 2017

Tutto pronto per i due giorni del concorso Internazionale di arte e poesia “AVELLINO IN VERSI”, edizione 2017.

Un programma variegato e ricco che attende di vivere la città di Avellino ospitando poeti, artisti e ospiti d’eccezione provenienti da Calabria, Campania, Canada, Basilicata, Lazio, Valle D’Aosta, presso la Chiesa del Carmine: il 19 ottobre 2017 ore 18 Inaugurazione mostra. Taglio del nastro con l’Assessore Bruno Gambardella, presentazione delle “Opere e scatti d’autore in concorso” e dei lavori studenti degli istituti scolastici Francesco Solimena (II M) e “Publio Virgilio Marone” (V beta). Pizzi e merletti a cura di Rosalba D’Alessio e Antonia Trofa. A seguire, sfilata di moda “Punta alla bellezza e non tagliare i centimetri” a cura della stilista italo-argentina Luisa del Vecchio, dibattito sul “Bullismo e cyberbullismo” a cura di Ambrosio Rosanna e Mara Lo Russo.

Relazioneranno di Gaetana Aufiero, Paola De Lorenzo, Gilda Parmigiano, Maria Ronca, Lucia Santucci. Interviste di Carmine Gaeta ai registi Modestino Di Nenna e Dante Spiniello “Il cinema e i messaggi sociali”. Il 20 ottobre 2017 ore 18 Cerimonia di premiazione. Presenti il Cav. Giuseppe Barra direttore de “Il Saggio” di Eboli, il M° Carmine D’ambola, il regista Modestino Di Nenna, il Direttore del “Quotidiano del sud”, Gianni Festa, Miss Avellino, Martina Giuliana, la giornalista, Floriana Guerriero, la consigliera di parità, Marianna Domenica Lomazzo, l’artista Eliana Petrizzi, il comico, Umberto Valentino, Vanni Chieffo presidente del Gal Irpinia, Virginia Pascucci, Assessore alle finanze di Grottaminarda, il sindaco della Città di Montoro, Mario Bianchino, l’assessore alla cultura, Raffaele Guariniello e le dirigenti scolastiche Anna Maria Carbone e Paola Santulli. Gli accompagnamenti musicali saranno affidati alla Corale “Hirpini Cantores”, a Gennaro Curato, a Filippo Lo Gatto e a Roberto Lombardi.

Oltre agli artisti in gara, esporanno il fotografo atripaldese, vincitore di un concorso fotografico che lo ha visto sul podio con le foto “Le fontane di Avellino” un tributo alla città di Avellino e alla valorizzazione della socializzazione e dell’identità popolare, uno scatto emozionalmente suggestivo che crea emozioni e ricordi incancellabili nella memoria degli avellinesi. Con noi amche l’artista web grafic, Dorotea Virtuoso con i suoi volti di donna e la sua carica emozionale, protagonista di inumerevoli progetti sulla donna e sulla campagna di sensibilizzazione e prevenzione contro la violenza sulle donne, insieme alla scrittrice e sociologa, Maria Ronca, Arte e poesia per la Cultura.