Avellino, Graziani recupera Morero e lascia a casa Ventre

Avellino, Graziani recupera Morero e lascia a casa Ventre

9 novembre 2018

di Claudio De Vito – Battere il Castiadas per tornare a ruggire nella classifica che conta e iniziare al meglio l’ennesimo tour de force. L’Avellino si gode l’arrivo di Alessandro Di Paolantonio, ufficializzato oggi per il centrocampo ma domani in tribuna insieme a Filippo Capitanio (la firma arriverà al triplice fischio), e allo stesso tempo non perde di vista gli obiettivi immediati.

Anche perché Archimede Graziani deve fare i conti con i tanti acciaccati che non hanno autonomia piena per i novanta minuti. Ma Santiago Morero non può mancare in difesa e allora è pronto all’ennesimo sacrificio da capitano in coppia con Vladimir Mikhaylovskiy davanti a Ettore Lagomarsini. La linea difensiva sarà confermata in blocco con la gioventù di Rocco Patrignani e Fabiano Parisi (oggi diciottenne) rispettivamente a destra e a sinistra. Niccolò Dondoni e Nicolas Mithra, appena recuperati, finiranno in panchina.

Anche Francesco Buono sta meglio ma il suo allenatore pare intenzionato a preferirgli Gennaro Acampora, che dovrebbe rappresentare l’interprete nuovo del rombo rispetto all’esterna di Monterosi. Kelvin Matute è pronto ad agire ancora davanti alla difesa con Matteo Gerbaudo (che ha superato il trauma post-scontro di mercoledì con Michael Scarf) e Alessio Tribuzzi chiamati a scambiarsi i compiti di mezzala e trequartista.

Il rombo per tre quarti over è reso possibile dallo schieramento dell’under in avanti al fianco di Alessandro De Vena, anche lui non al meglio. Il prescelto per l’occasione dovrebbe essere Eleoeneai Tompte, in netto vantaggio su Luigi Mentana per il ruolo di vice Sforzini (che dovrebbe rimanere fermo a lungo dopo il responso degli esami di ieri). Mister Graziani infatti ha già fatto sapere di ritenere Nicola Ciotola un’opzione a gara in corso e ha silurato Michael Ventre (il cui destino a dicembre appare oramai segnato) per far spazio al baby della Juniores Carmine Pisano.

Fuori causa anche Michael Scarf e Domenico Longobardi per infortunio. Alessandro Totaro, Sergio Saporito e Rafal Urbanski giocheranno con la Juniores. I convocati sono in tutti ventuno.

La lista dei 21 convocati per la sfida con il Castiadas:

Portieri: Bruno (2000), Lagomarsini, Pizzella (2001).

Difensori: Dondoni, Mikhaylovskiy, Mithra, Morero, Nocerino (1999), Parisi (2000), Patrignani (1999).

Centrocampisti: Acampora, Buono (1999), Carbonelli (2000), Gerbaudo, Matute, Tribuzzi (1998).

Attaccanti: Ciotola, De Vena, Mentana (1999), Pisano (2001), Tompte (1999).

La probabile formazione dell’Avellino (4-3-1-2): Lagomarsini; Patrignani, Morero, Mikhaylovskiy, Parisi; Acampora, Matute, Gerbaudo; Tribuzzi; Tompte, De Vena.

Alle 21 Mixed Zone sulla Web Tv di Irpinianews.

Torna questa sera alle 21 Mixed Zone, il format di approfondimento sportivo della Web TV di Irpinianews giunto alla sua quarta stagione.

Claudio De Vito in studio per le ultime su Avellino-Castiadas con le parole della vigilia di Archimede Graziani. E ancora il calciomercato, le prime parole biancoverdi di Alessandro Di Paolantonio e l’analisi con gli spunti offerti dai commenti live dei tifosi alla diretta Facebook. L’appuntamento fisso è alle 21 il martedì e il venerdì in diretta streaming su Irpinianews e Facebook sulle fanpage Irpinianews e Mixed Zone Irpinianews e nel gruppo ufficiale Mixed Zone Irpinianews. Dopo la diretta, le puntate saranno disponibili on demand su Irpinianews oltre che sui nostri canali social.