Avellino, frenata per Lezzerini-Lanni. Wilmots II firma

Avellino, frenata per Lezzerini-Lanni. Wilmots II firma

3 luglio 2018

di Claudio De Vito – E’ arrivata la firma di Marten Wilmots già ad Avellino nelle scorse settimane per valutare la possibilità di trasferirsi in biancoverde e la proposta di Walter Taccone. Il fratello minore di Reno, seguito da papà Marc e l’agente Thomas Mayaka, era in parola con il club biancoverde e ieri ha firmato il contratto che lo legherà al sodalizio irpino per le prossime due stagioni con opzione annuale di prolungamento. L’ex Standard Liegi riserve ha già mostrato sui social la maglia numero sette appartenuta fino a qualche settimana fa ad Armando Vajushi.

L’accordo sarà depositato in Lega nelle prossime ore. Già ratificati dall’ufficio tesseramenti di Milano alcune operazioni minori per il settore giovanile che riguardano gli elementi di spicco dell’Under 15 giunta ad un passo dalla finale di categoria. Si tratta di Ciro Capasso e Francesco Rossi (2003), oltre ad Emanuele Solazzo (1999) che ha militato nella Primavera ed è stato anche aggregato alla prima squadra per alcune amichevoli. Ufficiale anche l’obbligo di riscatto dopo il prestito dalla Roma per Nicola Falasco, il quale rimarrà altri tre anni con l’Avellino.

C’è da registrare invece una frenata per lo scambio a titolo definitivo di portieri messo in piedi con l’Ascoli che coinvolge Luca Lezzerini e Ivan Lanni. Accordi totali per entrambi i calciatori per una trattativa data in dirittura d’arrivo in questa settimana, ma il direttore sportivo Cristiano Giaretta al momento ha un margine d’azione assai ridotto in virtù dell’incertezza relativa agli scenari societari. Resta comunque la fiducia su entrambe le sponde: le firme non dovrebbero tardare troppo.

Alle 18 le ultime a Mixed Zone Speciale Estate in diretta Facebook sulle fanpage Irpinianews e Mixed Zone Irpinianews e nel gruppo ufficiale Mixed Zone Irpinianews.