Avellino, droga nella cassetta della posta: ragazzo nei guai

Avellino, droga nella cassetta della posta: ragazzo nei guai

24 maggio 2020

di Andrea Fantucchio – La cocaina era nascosta nella cassetta della posta, dove di solito si mettono le lettere. E’ accaduto a contrada Quattrograne, quartiere di Avellino.

Gli agenti del reparto Prevenzione Crimine campano hanno denunciato un ragazzo della zona (difeso dall’avvocato Gerardo Santamaria). E’ accusato di detenzione di sostanze stupefacenti e di resistenza a pubblico ufficiale, per essere fuggito durante il controllo degli agenti.

“Aspetto un corriere”, aveva detto ai poliziotti il sospettato, prima di scappare nelle campagne circostanti il quartiere avellinese. La perquisizione domiciliare ha dato esito negativo, i poliziotti sono stati “più fortunati” con il controllo nella cassetta postale dove è stata scovata la droga. L’equivalente di dieci dosi di cocaina.