L’Avellino debutta a Pagani. Mercato, Blondett a un passo

L’Avellino debutta a Pagani. Mercato, Blondett a un passo

12 agosto 2019

di Claudio De Vito – Sarà la Paganese il primo avversario stagionale dell’Avellino che da poco più di una settimana è al lavoro senza amichevoli nelle gambe. I lupi scenderanno in campo al “Marcello Torre” di Pagani alle 20.30 per saggiare la propria condizione atletica, oltre che i meccanismi tattici che finora Giovanni Ignoffo ha impostato sul 3-5-2.

Lo stesso sistema di gioco dei prossimi avversari che ieri sera hanno ceduto il passo 3-2 alla corazzata Bari che ora guida il girone a tre della coppa di categoria. Prima la formazione di Alessandro Erra, poi i galletti che saranno avversari dei biancoverdi domenica non si sa ancora in quale stadio. A Pagani ci sarà posto per poco meno di 500 tifosi irpini nel settore ospiti (482 posti la capienza ufficiale).

Intanto Edoardo Blondett si avvicina sempre di più. Il difensore che qualche tempo fa ha rescisso con la Casertana questa mattina incontrerà Salvatore Di Somma in vista di un accordo sempre più probabile con annesso primo allenamento nel pomeriggio. A seguire, si proverà ad affondare il colpo per Vedran Celjak in modo da completare il pacchetto arretrato.

Da ieri in gruppo anche la mezzala avellinese classe ’98 Luigi Genovese, anche lui ex Casertana. Con lui sono saliti a 24 gli elementi alle dipendenze di Giovanni Ignoffo che avrà modo di rodare l’undici anti-Paganese durante la rifinitura di domani pomeriggio.

Oggi, invece, due appuntamenti al di fuori del terreno di gioco: in mattinata il sopralluogo della Commissione Pubblici Spettacoli per il via libera alla campagna abbonamenti; alle 16.15 presso l’Officiale Store la presentazione delle nuove maglie.