Avellino – Dall’Ente camerale, solidarietà alla Cimed

7 luglio 2005

Attentato Cimed srl: la Giunta e gli altri Organi camerali dell’ente presieduto da Costantino Capone, traendo spunto dall’atto malavitoso compiuto ai danni dell’azienda di Volturara Irpina (titolare Armando Pulzone, componente del Consiglio camerale), esprimono “la più sentita solidarietà al collega per il vile attentato di cui la sua impresa è stata vittima”. Manifestano altresì “la viva preoccupazione delle categorie imprenditoriali dell’industria, agricoltura, artigianato, commercio, trasporti e servizi per il ripetersi di così gravi atti delittuosi che arrecano danni concreti all’economia e all’immagine complessiva della provincia”. Confidano, infine, “nella costante e vigile attenzione delle Forze dell’ordine che già si prodigano con impegno crescente per arginare la diffusione della delinquenza sul territorio provinciale”. L’ordine del giorno sulla criminalità in provincia è stato votato questa mattina all’unanimità.