Avellino, ecco la Cremonese: Novellino alle prese con dubbi e assenze

Avellino, ecco la Cremonese: Novellino alle prese con dubbi e assenze

26 gennaio 2018

Claudio De Vito – E’ andata in archivio la rifinitura pre-partita per l’Avellino che domani ospiterà la Cremonese al Partenio-Lombardi nel tentativo di spiccare il volo nei quartieri playoff della classifica. Walter Novellino ha convocati 21 calciatori per la sfida contro l’amico ed ex biancoverde Attilio Tesser.

Non ci sarà Salvatore Molina squalificato dal giudice sportivo. Ancora out per infortunio Matteo Ardemagni punzecchiato dal suo allenatore durante la conferenza stampa della vigilia. Fuori per scelte legate al mercato Idrissa Camarà (vicino alla Fermana che ha sorpassato il Trapani), oltre ai già noti Fabrizio Paghera e Federico Moretti. Tra i convocati si rivede però Simone Rizzato, non ancora al top. Chance in lista per il baby Tommaso Carbonelli, classe 2000 come Alessio Pozzi, sostituto di Rino Iuliano fuori causa per la lussazione della spalla.

In ottica formazione Walter Novellino deve fare i conti con la coperta corta in attacco. Raul Asencio farà il riferimento avanzato con Luigi Castaldo, che in settimana si è allenato a singhiozzo, a supporto. Tanti i dubbi in difesa dove gli unici certi del posto da titolare sono Marco Migliorini e Pierre Ngawa.

Il belga dovrebbe essere confermato sulla fascia a meno che Walter Novellino non decida di portarlo al centro al posto di Anton Kresic con Simone Pecorini terzino destro. A sinistra dovrebbe agire Riccardo Marchizza. In mezzo al campo Carlo De Risio insidia capitan D’Angelo al fianco del rientrante Francesco Di Tacchio. Al posto di Salvatore Molina sono in rialzo le quotazioni di Davide Gavazzi. Sul fronte opposto l’estro di Soufiane Bidaoui.

La lista dei 21 convocati per la sfida con la Cremonese:

Portieri: Lezzerini, Pozzi, Radu.

Difensori: Falasco, Kresic, Laverone, Marchizza, Migliorini, Ngawa, Pecorini, Rizzato.

Centrocampisti: Carbonelli, D’Angelo, De Risio, Di Tacchio, Evangelista, Gavazzi, Wilmots.

Attaccanti: Asencio, Bidaoui, Castaldo.