Avellino, Covid: venti multe. La denuncia: “Folla a viale Italia”

Avellino, Covid: venti multe. La denuncia: “Folla a viale Italia”

20 maggio 2020

di Andrea Fantucchio – Venti multe della polizia municipale di Avellino contro chi viola le norme Anti-Covid . Controlli degli agenti anche nei locali per verificare il rispetto delle restrizioni.

Attenzione focalizzata sul rispetto dell’obbligo di indossare la mascherina, che in Campania va messa anche all’aperto, e soprattutto delle distanze.

Proprio la questione degli assembramenti continua a sollevare numerose polemiche in città. E’ sufficiente scorgere i social network per accorgersene. Si sprecano foto e video che mostrano gruppi di persone vicine che violano il metro imposto dai regolamenti.

L’ultima segnalazione ci arriva da viale Italia. Storicamente luogo di aggregazione dei ragazzi. Una residente ci racconta: “Sono stata costretta a chiamare la polizia perché c’era una folla di ragazzi che aveva creato un capannello non lontano dall’ingresso del palazzo”.

Le strade “nel mirino” dei controlli, oltre al corso, sono via Tuoro Cappuccini e via De Conciliis. Restano luogo privilegiato dai giovani, nonostante le restrizioni con le quali sono costretti a lavorare i locali.