Avellino, convegno del Rotary Club contro le mafie con il pm Catello Maresca

Avellino, convegno del Rotary Club contro le mafie con il pm Catello Maresca

2 febbraio 2016

Il Rotary club di Avellino ha organizzato per giovedì 4 febbraio un interessante convegno dal titolo La corruzione come presupposto delle mafie”.

Protagonista sarà Catello Maresca, giovane Pm napoletano da sempre in prima linea nella lotta alla Camorra.

Il dott. Maresca, quarantatre anni, dal 2007 è alla Direzione Distrettuale Antimafia dove ha coordinato le operazioni “Zenit” e “Caccia al Tesoro” contro il clan dei Casalesi e ha diretto in prima persona le attività che hanno condotto all’arresto di Michele Zagaria, il boss dei casalesi.

Docente per la Federico II di Napoli e l’Università di Santa Maria Capua Vetere, è autore di svariati testi in materia di lotta alla criminalità organizzata; tra questi l’ultimo è “Male Capitale”.

L’incontro, condotto dal giornalista Bruno Guerriero e introdotto dal presidente del Rotary cittadino, l’avvocato Annarita De Vitto, sarà l’occasione per parlare di mafie e antimafia , della corruzione diffusa , ma anche di buona politica , di speranze e di futuro in una regione come la Campania che è patria dei più spietati clan della camorra che questo grande magistrato combatte sul campo da oltre quindici anni.

Il convegno si svolgerà giovedi 4 febbraio 2016, alle ore 17,00 nella Sala Blu del Carcere Borbonico di Avellino; interverranno anche il Dott. Tullio Morello ex Presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati, il Prof. Aberto De Chiara, associato di Diritto Amministrativo all’Università di Napoli e l’Avv. Fabio Benigni, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Avellino.