Avellino – Confermato il sequestro dell’area Asi di Pianodardine

16 maggio 2008

Avellino – E’ stata rigettata l’istanza di dissequestro dell’Area Asi di Pianodardine. Lo ha disposto il Giudice per le indagini preliminari Daniela Cortucci che contestualmente ha emesso un decreto disponendo una serie di prescrizioni che potrebbero portare entro trenta giorni al dissequestro del sito. Il provvedimento è stato notificato dai Carabinieri del comando provinciale al vice di De Gennaro, il generale Franco Giannini, ed al presidente del Cosmari Avellino uno, Raffaele Spagnuolo. È stato inoltre disposto il divieto di stoccare altre ecoballe nell’area adiacente al Cdr di Pianodardine consentendo l’accesso al sito esclusivamente agli addetti ai lavori per la realizzazione degli interventi di adeguamento.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.