Calcio, Avellino coi cerotti: ci pensa il gruppo IBSA?

Calcio, Avellino coi cerotti: ci pensa il gruppo IBSA?

19 luglio 2019

di Claudio De Vito – Nelle ultime ore il gruppo IBSA avrebbe mostrato interesse per rilevare l’Avellino in crisi a causa dei guai giudiziari che hanno travolto Sidigas. La multinazionale farmaceutica con sede in Svizzera, ma operativa anche a Milano, Lodi e Roma, è già radicata in Irpinia attraverso lo stabilimento Altergon Italia di Morra de Sanctis che produce cerotti medicati

Ci sarebbe stato un sondaggio da parte di alcuni emissari ma nulla di più. Insomma uno dei tanti pour parler delle ultime settimane. Si vedrà se a stretto giro seguirà una manifestazione d’interesse concreta. L’altra pista al momento sarebbe quella legata all’imprenditore irpino Angelo Antonio D’Agostino con il quale il sindaco Gianluca Festa è in costante contatto.

Intanto però l’attuale proprietà è pronta a rimettersi in moto per assicurare la ripartenza della squadra in ottica Serie C. Il direttore sportivo Carlo Musa sta incontrando procuratori e avviando contatti con i calciatori della passata stagione. Giovanni Bucaro attende una chiamata, ma il tempo stringe. La volontà dei collaboratori di Gianandrea De Cesare è quella di dare fiducia al gruppo dell’anno scorso. La linea Mauriello invece prevede che le chiavi per la costruzione della rosa vengano consegnate nelle mani di Salvatore Di Somma.