Avellino, campagna abbonamenti: obiettivo quota mille

Avellino, campagna abbonamenti: obiettivo quota mille

23 giugno 2018

di Claudio De Vito – Prosegue la campagna abbonamenti per le partite casalinghe dell’Avellino. La biglietteria del club ha chiuso ieri i battenti per questa settimana e li riaprirà lunedì con orari che saranno comunicati in giornata.

Il bilancio parla di circa settecento tessere stagionali sottoscritte finora: cinquecento quelle presso il botteghino del Partenio-Lombardi, presso le rivendite autorizzate della provincia le altre duecento. La quota mille entro fine mese pertanto è un obiettivo alla portata, per poi puntare almeno al traguardo delle 1500 fidelizzazioni nelle due settimane successive fino al gong della prima fase temporale di sottoscrizione.

Fino al 13 luglio sarà infatti possibile acquistare la Curva Sud a 100 euro, la Terminio a 160, la Montevergine Laterale a 220, la Centrale a 500 è la Tribuna d’Onore a 1000. Maggiorazione di 30 euro stabilita per la seconda fase soltanto per i primi tre settori. Comprese nel prezzo diciannove partite di campionato più l’esordio casalingo in Tim Cup. Previste due “Giornate Biancoverdi”.

Attiva la promozione 4×3 riservata alle famiglie (in caso di quattro abbonamenti sottoscritti nello stesso nucleo familiare, quello che costa meno sarà gratis). In fase di valutazione, ma a quanto pare di difficile attuazione, l’accordo con una banca estera per consentire la rateizzazione dell’acquisto dell’abbonamento.