Avellino Calcio – Wilmots, allenamento e firma: papà Marc spettatore

Avellino Calcio – Wilmots, allenamento e firma: papà Marc spettatore

10 gennaio 2018

Dal Partenio-Lombardi, Claudio De Vito – Primo giorno di scuola tra i banchi biancoverdi per Reno Wilmots sbarcato ieri in Irpinia con papà Marc, l’amico di famiglia Graziano e Thomas Mayaka, procuratore che all’Avellino ha già portato in dote Stephane Omeonga nel recente passato. Ieri il benvenuto del presidente Walter Taccone, oggi pomeriggio invece il primo allenamento agli ordini di Walter Novellino e la firma sul contratto fino al 2021.

Il ventenne figlio d’arte è stato subito schierato dal tecnico di Montemarano nella partitella a campo ridotto. L’ex Roeselare (seconda divisione Belgio) ha giocato accanto a Francesco Di Tacchio nel consueto 4-4-1-1 che sarà riproposto nel primo collaudo del 2018 in programma a Frosinone.

Reno Wilmots ha cercato di mettersi subito in mostra, ma per scalare le gerarchie della mediana dovrà sudare non poco. Papà Marc non gli ha tolto un attimo gli occhi di dosso e ha giurato di abbonarsi al più presto alla pay tv per guardare le partite dell’Avellino. L’ex commissario tecnico di Belgio e Costa d’Avorio tornerà domani in patria e farà ritorno dal figlio a metà della prossima settimana per annuncio e presentazione.