Avellino Calcio – L’Under 21 supera la B Italia con Biraschi protagonista

Avellino Calcio – L’Under 21 supera la B Italia con Biraschi protagonista

10 febbraio 2016

Festa grande organizzata da Figc e Lega B al “Comunale” di Chiavari dove l’Italia Under 21 e la B Italia si sono date appuntamento per affrontarsi nel tradizionale test amichevole organizzato ogni anno. Gli azzurrini di Luigi Di Biagio hanno prevalso con il largo punteggio di 5-2 maturato essenzialmente nella ripresa.

Vantaggio dell’Under 21 già al 4′ con Rosseti abile ad insaccare di testa sul calcio piazzato battuto da Ricci. Il pari dei ragazzi di Massimo Piscedda al 22′ del secondo tempo con Morosini che ha depositato alle spalle di Meret. Nel finale, gli uomini di Di Biagio salgono di nuovo in cattedra archiviando la pratica nel giro di otto minuti con Cerri (71′), Garritano (72′ e 75′) e Gagliardini (’78). Aramu ad un minuto dallo scadere fissa il risultato sul 5-2.

Protagonista tra le fila degli azzurrini Davide Biraschi, l’unico insieme a Monachello a rimanere in campo per tutti i novanta minuti della contesa. Il difensore dell’Avellino ha giocato centralmente al fianco di Ferrari sulla linea a quattro completata sugli esterni da Calabresi e Adam Masina. Biraschi farà ritorno ad Avellino in serata per mettersi successivamente a disposizione di Tesser per la seduta di allenamento di domani.

Under 21 – B Italia 5-2

Under 21: Cragno (46′ Meret), Ferrari (46′ Venuti), Masina (46′ Murru), Sensi (46′ Garritano), Biraschi, Calabresi (60′ Vicari), Boateng (60′ Mazzitelli), Pellegrini (60′ Gagliardini), Monachello, Ricci (46′ Cristante), Rosseti (46′ Cerri). (all. Di Biagio).

B Italia: Fulignati (46′ Andrenacci), Berra (46′ Fontanesi), Dell’Orco (46′ Mancini), Vitale (33′ Acampora), Lancini (46′ Zanon), Del Fabro (46′ Filippini), Belloni (46′ Morosini), Valzania, Petagna (46′ Bunino), Di Francesco (46′ Aramu), Vignali (46′ Crecco) (all. Piscedda).

Arbitro: Davide Ghersini della sezione di Genova.

Assistenti: Claudio Lanza della sezione di Nichelino e Giuseppe Borzomì della sezione di Torino.

Quarto uomo: Gianmarco Serra della sezione di Torino.

Marcatori: 4′ Rosseti (U), 67′ Morosini (B), 71′ Cerri (U), 72′ e 75′ Garritano (U), 78′ Gagliardini (U), 89′ Aramu (B).