Finalmente Trotta: a Torino un gol dal profumo d’Europa

Finalmente Trotta: a Torino un gol dal profumo d’Europa

24 aprile 2016

Marcello Trotta può finalmente festeggiare il primo gol nella Serie A guadagnata a gennaio con il trasferimento dall’Avellino al Sassuolo. Il brindisi nel pomeriggio a Torino, dove i neroverdi si sono imposti con il punteggio di 3-1 rifinito proprio dalla marcatura della goal scoring machine.

All’86 Eusebio Di Francesco decide di mandarlo in campo al posto di Federico Berardi. Una mossa che paga subito perché Trotta, lanciato a rete tutto solo, sigla la rete del tris battendo Padelli con un preciso mancino sul palo più vicino. Gioia alla settima partita per l’ex attaccante biancoverde che prima di oggi aveva giocato soltanto una volta da titolare (contro la Roma il 2 febbraio) per un totale di 171 minuti disputati.

Esultano a distanza anche i tifosi biancoverdi ai quali Trotta è rimasto nel cuore per la pesante realizzazione dell’addio nel derby con la Salernitana. La sua marcatura odierna ricorda per modalità di esecuzione la seconda personale messa a segno a Terni lo scorso ottobre. Allora fu Arini, autore di tre assistenze, a spedirlo in porta per il 3-0 definitivo.

Il Sassuolo ora di nuovo vicino all’Europa: il Milan, impegnato domani a Verona, precede di un solo punto la formazione emiliana. Alle spalle invece il Chievo Verona è distanziato da quattro punti. Trotta, urlo a Torino sognando l’Europa League da leader.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.

Latests News

Il cane antidroga Pirat fa visita al reparto pediatria del “Frangipane”

In occasione delle festività natalizie, stamane una rappresentanza di militari

18 dicembre 2017